Il Friulano non ci stà al Gay Pride : solo 3000 ( forse meno ) alla manifestazione.

“Avanti popolo alla riscossa …” Più che un Gay Pride sembrava una vecchia festa dell’Unità in decadenza, con quattro gatti che per le strade non sembravano nemmeno tanto fieri della loro camminata. Una marcia insomma di qualche “pecorella” conclusasi in P.zza Libertà , dove circa 3000 persone si sono radunate per ascoltare il discorso “fiero” del Sindaco Honsell. Come riportano i “giornalini” locali del capoluogo Friulano , che ieri hanno sguinzagliato i loro segugi in cerca di “squallide” e ” tristissime” interviste , il Sindaco si sente orgoglioso della risposta data dalla città alla manifestazione “Gay Pride” : ma quale risposta ? e fieri di cosa ? Di aver speso ( a sentirla dire ) 200 mila euro per raccogliere 3000 persone ? Ora , se la matematica mi assiste, sono stati spesi circa 70 euro a persona ? E cosa dicono tutti i friulani , quelli in condizioni disagiate , che non percepiscono sostegno da oltre 3 mesi perchè la Regione / Provincia etc non ha erogato i fondi sociali ? (Caro Sindaco  , quel simpaticone di “Matteuccio” ha speso solo 2 “euri” per ogni extracomunitario per garantirsi il voto alle primarie.. 70 euro a persona non ti sembrano un pò eccessivi ? ) . Ma la Giunta di Udine , quella “sinistrorsa” si sa, da sempre sponsorizza “feste cilecche” di fantomatici “gruppi facebook” e associazioni che di buono portano solo “grandi leccate di sedere” e nulla più .

E il Friulano snobba la festae fa bene ! Se non altro per gli Slogan folkloristici che di certo non appartengono allo spirito e alle tradizioni del territorio : “Tipicamente Friulano” e “FVG Pride” , dimenticando che il vero Orgoglio Friulano è quello di gente testarda ma lavoratrice, quella che ha saputo risollevarsi da un terremoto senza protestare e “rompere i coglioni al prossimo” , che ha saputo dare aziende famose in tutto il mondo , che ha saputo mantenere nel tempo tradizioni arte e mestieri contadini ,  che raccoglie un importante e prestigioso polo Universitario e che sforna cervelli ed inventori mai valutati e lasciati la in disparte . Non vi sembra , alla luce di tutto ciò , un insulto alla “Storia Furlane”  ?

Ma attenzione: si rischia di essere catalogati “omofobi” , “razzisti” e “fascisti”intolleranti perchè un voto vale più della dignità di ogni singola persona , che prima di tutto “sfoggia” in piazza i Gay come un trofeo di guerra, facendoceli passare come persone “diverse” in cerca di integrazione e amore planetario , e sputa “merda” su tutte quelle persone a cui non interessa proprio nulla di chi è Gay o no , di chi è lesbica o meno , ma allo stesso tempo non vuole sperpero di denaro pubblico e soprattutto non vuole “potenti rotture di c@@@o” nel farci voler credere a tutti costi che è giusto che sia così.

Alcune Immagini ( fonte Udine Today ) Gay Pride Udine . Esponenti politici e press Friuliani hanno esortato con grande fierezza la presenza delle famiglie alla manifestazione – Bene, provate a spiegare ai vostri figli queste immagini . E sono stati “blandi” con i contenuti …

 

18203 persone hanno letto questa notizia

Commenti