Kevin Di Napoli , e la sua scalata verso il Titolo

Qualche mese fa vi abbiamo parlato di Kevin Di Napoli , il giovane pugile di Ostia ( articolo  di febbraio ) , e dopo qualche mese, abbiamo voluto chiedere proprio a lui come procedeva la sua carriera. Kevin , un ragazzo come tanti , che ha rischiato davvero di perdere tutti i suoi sacrifici per le “bravate” commesse in passato , ma che poi ha trovato nel pugilato , la sua vera passione, un forte appiglio per uscire da quelle situazioni “di strada” che accomunano un pò molti giovani ,specie nei quartieri considerati difficili della città Eterna. In questi ultimi 3 mesi ha gareggiato nella categoria Medio-Massimo in 4 incontri , pareggiandone uno e vincendone tre ; uno proprio l’altra sera , 1 Luglio, allo Stadio Comunale di Pomezia verso un avversario Serbo di tutto rispetto. Ora Kevin si trova al Nono Posto del Ranking Italiano della federazione Pugilistica Italiana, e punta così al “massimo” Titolo della categoria.

Kevin si allena per la sua preparazione atletica sul Lungo Mare di Ostia, e poi , il pomeriggio, rifinisce la sua tecnica e la sua preparazione Pugilistica presso la palestra Sparta Pugilitato di Alessandro Filippo a Boccea. Allenamenti che lo tengono impegnato fisicamente , e mentalmente lontano da quella che lui definisce ” La Strada “ , che tanti problemi gli ha creato in passato. Il suo Manager Davide Buccioni l’ha già “reclutato” in attesa del mese di settembre, quando rincominceranno gli incontri Professionistici per poter ambire al Famigerato Titolo . Un traguardo che , a sentire il giovane pugile , sarebbe una vera e propria liberazione, il riscatto totale del suo passato , e per il quale adesso lui si sta impegnando tanto . << Il mio esempio , dice Kevin , anche se non ha nulla a che fare con la mia professione, è il Comico Enzo Salvi ; sono un suo fan d’eccezione ; anche Enzo è cresciuto come tanti ragazzi di noi tra mille difficoltà ed una società non tanto “leggera” per i giovani ,ma ha saputo con la sua carriera e la sua vita dimostrare a tutti quello che è realmente ; quello che più ammiro in lui è che nonostante la sua popolarità e la sua fama è rimasto sempre il “ragazzo della porta accanto” , umile e con sempre una parola pronta per chi chiede consiglio >>

Molti di noi snobbano il detto : ” Il sacrificio paga ! “ … forse alla lunga, ma credeteci , paga davvero. Per questo , non bisogna mollare mai . Un augurio e soprattutto un monito al giovane Pugile Kevin, sperando di vederlo presto alzare quel Titolo

308 persone hanno letto questa notizia

Commenti